Condimento di Olio all’origano
13 giugno 2017
Condimento di Olio al rosmarino
13 giugno 2017

Condimento di Olio all'Aglio


Area di produzione: zona etnea (Nicolosi, Ragalna, Belpasso, S.M. di Licodia)
Metodo di raccolta manuale

Stagione di produzione: periodo di raccolta (fine Ottobre – inizio Gennaio, in base alla altitudine della fascia di coltivazione)


Varietà di olive: Nocellara etnea, Biancolilla, Carolea.

Processo di produzione


Fase di stoccaggio: non supera le 24 ore dalla raccolta e viene effettuata in contenitori di plastica ben areati;

Fase di defogliazione e lavaggio;

Fase di frantumazione: frangitore a martelli;

Fase di estrazione: prima spremitura a freddo;

Separazione per centrifuga;

Macerazione olio Evo con aglio in contenitori di acciaio inox con chiusura ermetica al riparo della luce e dell'aria;

Per avere una amalgama perfetta, di tanto in tanto, viene lentamente rimescolato.


Responsabile aziendale controllo di qualità

Serafica Andrea Maria


Consulente di qualità

Dr. Troina Giuseppe


Laboratorio Analisi

"S.C.P. Srl" - Via Re Martino 203, 95126, Catania


Conservazione

Silos in acciaio a temperatura controllata (15°-20° C.)


Imbottigliamento

Ambienti controllati e conformi alle normative CEE (HACCP)

Scheda Tecnica


Altitudine: 500/900 metri slm;
Cultivar: Nocellara etnea 80%, Biancolilla / Carolea 20%;
Profumo: fruttato medio con essenza di aglio;
Al palato: fresco con un nota speziata di aglio;
Densità: media;
Acidità: da 0,01 a 0,05;
Colore: verde;
Formati commercializzati: lattina da lt 0,175 e da lt 0,25. Bottiglia da lt 0,10 e da lt 0,25;
Uso consigliato: ottimo ed appetitoso, perfetto il suo rapporto con una spezia forte come l'aglio, che se non ben equilibrato rischia di diventare esagerato. Ideale per bruschettine, fondi di cottura di pesce, condire olive nere, ripassare verdure.